Il Contrassegno
Le nuove norme a tutela del diritto d'autore stabiliscono che il contrassegno SIAE venga obbligatoriamente applicato su ogni supporto contenente programmi per elaboratore o multimediali nonché su ogni supporto (CD, cassette audio e video, CD Rom, DVD, ecc.) contenente suoni, voci o immagini in movimento che reca la fissazione di opere o di parti di opere tra quelle protette dalla legge sul diritto d'autore (art. 1, primo comma, legge n.633/1941) destinati al commercio o che vengano ceduti in uso a qualunque titolo a fine di lucro (art. 181 bis, legge n. 633/1941)

Il contrassegno SIAE si pone così come strumento ad uso sia delle autorità che del consumatore, per poter definire l'autenticità di un prodotto, permettendo di distinguere un prodotto legittimo da uno pirata.

Le informazioni in esso contenute riguardano il titolo e il nome del produttore di un'opera, il tipo di supporto utilizzato, il tipo di utilizzo consentito, la numerazione generale progressiva e la numerazione progressiva specifica dell'opera.

L'importo per ogni bollino è di 0,0310 euro, ridotto a 0,0181 euro per i contrassegni da applicare a prodotti distribuiti gratuitamente o in abbinamento a riviste in vendita senza maggiorazione di prezzo, nel caso in cui i contenuti non costituiscano materiale tutelato dalla SIAE.
immagine
2008 © m.t.b. DUPLICAZIONI - P.I. 02276731201